Cairo sul podio con Starace e Descalzi. Su Messina e Salini

Top Manager - AGOSTO 2019

Si conferma primo Urbano Cairo con 77,87 punti, che oltre alle novità di La7, come il tentativo di portare a bordo Antonella Clerici, e alle notizie calcistiche, secondo alcuni rumors, avrebbe raccolto apprezzamenti oltremare da Trump, che vedrebbe di buon occhio una sua avanzata in politica. Francesco Starace (69,62) è stabile al secondo posto e guadagna 1,67 punti grazie agli ottimi risultati semestrali di Enel. Sale al terzo, guadagnando due posizioni e 5,32 punti, Claudio Descalzi (66,39) con Eni che mette a segno una crescita a doppia cifra (+23%) della generazione di cassa, che ha rassicurato i mercati nonostante uno scenario generale meno favorevole rispetto al semestre precedente. Quarto posto per John Elkann (64,90), che a un anno dalla scomparsa di Sergio Marchionne ne ha onorato il ricordo con parole toccanti (“il suo esempio è vivo e forte in ognuno di noi"). Proprio insieme a lui Elkann aveva deciso di finanziare il progetto del nuovo campus scolastico ad Amatrice, inaugurato poche settimane fa. 

L’articolo di Andrea Barchiesi, co-founder di Reputation Science, su L’Economia, Corriere della Sera: