Rassegna Stampa

Cairo in testa, entra Camerano

04 febbraio 2019

A gennaio due nuovi manager entrano tra i primi quindici della classifica Top Manager Reputation, l’Osservatorio permanente di Reputation Science sulla reputazione online dei vertici delle aziende attive in Italia. Andrea Bonomi, Presidente Investindustrial, sale di ben 26 posizioni guadagnando il tredicesimo posto con 52,83 punti (+6,04), grazie al successo derivato dagli acquisti di Jacuzzi e Italcanditi. Valerio Camerano, AD di A2A, già in crescita nei mesi scorsi, grazie al premio Ceo Italians Awards di Business International e Forbes Italia e al progetto con il Comune di Milano per la nuova illuminazione a led del Duomo, guadagna quattro posizioni arrivando in quattordicesima con 52,58 (+1,19). Si conferma primo Urbano Cairocon 78,20 (+2,31).

L’articolo di Andrea Barchiesi, co-founder di Reputation Science, su L’Economia, Corriere della Sera.

News correlate

Manager italiani più attenti a comunicare sui social. LinkedIn il canale preferito

L'edizione di maggio 2024 del nostro osservatorio Social Top Manager sulla presenza e sull'attività social dei principa...

10/07/2024

Top Manager Reputation: Salgono Mazzoncini, Pier Silvio Berlusconi, Alessandro Benetton

Nell'edizione di giugno 2024 della Top Manager Reputation, i temi ESG associati ai leader d’azienda sono in crescita de...

1/07/2024

Top Manager Reputation: Mazzoncini sul podio con Messina e Descalzi

A giugno, i temi ESG sono in crescita del 33%. Sul podio di Top Manager Reputation Messina, Descalzi e Mazzoncini.

1/07/2024

Un trimestre d'oro che fa bene a banchieri e ceo

Maggio, tempo di trimestrali. Carlo Messina guida la Top Manager Reputation di maggio 2024, seguito da Descalzi e Orcel...

3/06/2024