Duello al vertice Moda, lo scatto di Ruffini e Armani

Novità sul podio della classifica Top Manager Reputation, l’Osservatorio permanente di Reputation Science sulla reputazione online dei vertici delle aziende attive in Italia. Ad aprile John Elkann (70,65) conquista di misura il primo posto grazie soprattutto alla decisione di rinunciare ai propri compensi insieme al cda di Fca per  il 2020. Al secondo posto Francesco Starace (69,81), che ha aumentato la partecipazione di Enel in Enel Americas, avviato il crowdfunding interno per sostenere il terzo settore e  attivato la copertura assicurativa  per tutti i dipendenti. Sale per la prima volta al terzo posto l’ad di Intesa Sanpaolo, Carlo Messina (68,98), impegnato in prima persona sul fronte Covid19 con donazioni a sostegno della sanità e supporto alle imprese.

L’articolo di Andrea Barchiesi, co-founder e Ceo di Reputation Science, su L’Economia, Corriere della Sera: