Manager del Fashion, il sorpasso di Ruffini su Della Valle

La reputazione online dei dirigenti del settore Fashion in Italia è in crescita. Lo studio curato da Reputation Science che si basa sulla classifica e sui dati analizzati da Reputation Manager, ha riscontrato una tendenza di crescita per il settore del Fashion in Italia: + 2,1 per cento negli ultimi 6 mesi.

Remo Ruffini, amministratore delegato e presidente di Moncler, strappa a luglio a Diego Della Valle, il primo posto nella classifica della reputazione online dei manager del fashion. Il primo, infatti, ha fatto un balzo di ben 3,07 punti postandosi a 58, mentre il secondo si è fermato a 56,75. Il punto di forza di Ruffini, nel modo in cui il suo nome circola su Internet, è la forte spinta verso l'innovazione e il cambiamento offerta dall'era digitale e dalle nuove esigenze del mercato e dei consumatori. Nell'ultimo periodo infatti, l'identità digitale del titolare e fondatore di Moncler, recentemente nominato Cavaliere del lavoro dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, beneficia del successo del lancio del progetto Genius. Grazie all'avvio del progetto infatti, da una parte il tìtolo azionario Moncler ha conquistato la miglior performance tra i titoli del settore a luglio all'interno del Ftse Mib, con un progresso dell'1,22 per cento a quota 41,37 euro; dall'altra una crescita positiva "doublé digit" (a doppia cifra) sui mercati principali.