Marchionne irraggiungibile. Il calo di Cairo

È sempre Sergio Marchionne il dirigente italiano con la migliore reputazione su Internet.  A decretarlo è la ricerca realizzata mensilmente da Reputation ManagerperAffari&Finanza. Il timoniere di Fca-Fiat conquista 77,8 punti sui 100 disponibili, vale a dire 2,2 in più rispetto allo scorso mese. Conferme anche per le altre due posizioni sul podio, con Urbano Cairo (Rcs e Torino Calcio) che si attesta a 72,9 punti (-0,7 nel confronto a un mese), e Francesco Starace (Enel) a 61,3, in calo di sei decimi. 

"Sempre più spesso sono i top manager che propongono ricette concrete per far uscire il sistema Italia dalla crisi, innovare il mondo del lavoro e del credito, mettendo al centro le esigenze delle persone e dei lavoratori", è l'analisi di Andrea Barchiesi, ceo di Reputation Manager. "Abbiamo notato questa evoluzione soprattutto nel settore del finance. Le prossime rilevazioni ci permetteranno di capire se siamo di fronte a un cambio di paradigma del rapporto tra le banche e i cittadini".