CIR-Compagnie Industriali Riunite

CIR - Compagnie Industriali Riunite è una holding italiana fondata a Torino nel 1976 da Carlo De Benedetti e quotata sull'MTA della Borsa di Milano.

Fino al 19 febbraio 2020 era controllata al 46% dalla COFIDE della famiglia De Benedetti. Da quella data è diventata operativa la fusione per incorporazione di CIR in Cofide e il cambiamento di nome di Cofide in Cir.

La CIR è a capo di un gruppo industriale attivo principalmente nei settori di componentistica auto e sanità. Fino al 2020 era attiva anche nel settore dei media e l'editoria controllando il Gruppo Editoriale GEDI. In quell'anno ne ha ceduto la partecipazione a Giano Holding. I dipendenti del gruppo sono oltre 14.000.

Manager che fanno parte di CIR-Compagnie Industriali Riunite

Trend quotazioni CIR-Compagnie Industriali Riunite

Apertura Massimo Minimo (aggiornato al )

Il grafico rappresenta l’evoluzione della quotazione in borsa.

Alcune aziende appartenenti al settore Industria

(In ordine casuale) ABB, Affidea, Amplifon, Automobili Lamborghini, Brembo, Confindustria Servizi HCFS, FCA, Ferrari, Icro Coatings, JLL Italia, Leonardo, Mapei, Novamont, Piaggio, Pirelli, Policlinico Gemelli, Renault Group, Stellantis, Technogym, Gruppo Danieli, 21 Invest, Allianz, Assicurazioni Generali, Azimut Holding, Banca Generali, Banca Mediolanum, Banca Popolare di Sondrio, Banca Sella Holding, Banco BPM, BNL BNP Paribas, Borsa Italiana, BPER Banca, Cassa Depositi e Prestiti, Cattolica Assicurazioni, Credem, Crédit Agricole Italia, Deutsche Bank, Eurovita, Exor, FinecoBank, FSI, Illimity Bank, Intesa Sanpaolo, Mediobanca, Monte dei Paschi di Siena, Poste Italiane, Sace, Società Reale Mutua di Assicurazioni, UniCredit, Unipol, IMA, Epta, Angelini Industries, Amplifon, Ferrari, Leonardo, Pirelli, Prysmian, Recordati, Stellantis, STMicroelectronics, Tenaris, Iveco, Interpump Group, CNH Industrial, DiaSorin, GSA Gruppo Servizi Associati, Dallara, Gruppo Riva, Nexi